Studio Dentistico Dott. Francesco Guadagno

Orari di apertura : Lun-Giov 9:00-19:00 Ven 9:00-17:00
  Tel & Fax : +39 040 66 00 40

Sbiancamento

Lo sbiancamento dentale

Spesso la causa del cambiamento di colore dei denti (decolorazione) sta nelle nostre cattive abitudini di vita. Caffè, fumo, vino rosso, tè, bevande colorate come la coca-cola, medicinali e altre sostanze possono lasciare un segno sui nostri denti e  influenzarne fortemente il colore. Vi sono poi molte persone che, pur non assumendo tali alimenti e non fumando, hanno comunque una tonalità dei propri denti più scura della media.

Le procedure di sbiancamento di tipo professionale garantiscono un risultato di miglioramento della tonalità di colore degli elementi dentari senza alterarne le caratteristiche strutturali, in sicurezza e nel rispetto della salute del paziente.

Sbiancamentodentale

Sbiancamentodentale dentale

Procedura di sbiancamento alla poltrona con lampada zoom

Dopo aver verificato la pulizia dei denti dal tartaro o da altri accumuli, sui denti isolati da apposita diga di protezione per le gengive, viene posto un gel sbiancante. Una lampada dedicata per gli sbiancamenti dentari viene indirizzata sui denti per 15 minuti (1°ciclo). Grazie ad una specifica lunghezza d’onda, essa provoca la reazione del perossido di idrogeno che rilascia ossigeno. L’ossigeno così rilasciato entra nello smalto e nella dentina, cambiando il colore del dente e sbiancandolo di qualche tonalità. Successivamente si rimette il gel e si effettua un secondo ciclo. A seconda della tonalità di colore richiesta dal paziente, il processo si può ripetere nella stessa seduta fino a  3 o 4 volte. Durante tutta la seduta, gli occhi del paziente sono protetti da appositi occhiali che non vanno rimossi durante tutto il procedimento.

Procedura di sbiancamento domiciliare professionale

Oltre al metodo con la lampada ZOOM!, si possono sbiancare i denti anche con altri metodi. Una tecnica molto usata è quella domiciliare, utilizzando un bite personalizzato formato sul calco dei propri denti, onde prevenire irritazione delle gengive o trattamenti incompleti/a macchie sugli elementi dentari.

Sul bite viene posto un gel sbiancante professionale per uso domiciliare e si indossa il bite per più ore al giorno, per 10-14 giorni, meglio nelle ore diurne quando si è svegli e vigili durante il trattamento.

Risultati dello sbiancamento

I risultati sono generalmente soddisfacenti nonostante non siano del tutto predicibili. Dipende dalle caratteristiche dei vostri denti, dalla loro tonalità naturale e dalla tecnica impiegata. Ad ogni modo potete aspettarvi i denti più bianchi di alcune tonalità e comunque valuterete assieme al vostro odontoiatra i risultati ottenibili prima di sottoporvi al trattamento.

I risultati sono in genere duraturi. Dipenderanno molto dalle vostre abitudini di vita e dalle vostre abitudini alimentari. Nella prima settimana successiva al trattamento si deve prestare attenzione a consumare con moderazione sostanze che possono macchiare i denti, quali il caffè, il vino rosso e il tabacco. Se non siete in grado di rinunciare completamente a queste abitudini per alcuni giorni, è importante che ne diminuiate l’utilizzo allo stretto necessario.

E’ possibile che il procedimento debba essere ripetuto a distanza di anni o, in alternativa, sostituito da un protocollo di richiamo domiciliare.

Per informazioni più mirate al vostro caso specifico richiedete una visita per un consulto specifico col vostro odontoiatra di fiducia.

Dott. Francesco Guadagno